TAKE YOUR TIME!

TAKE YOUR TIME!

NON È MAI (SOLO) UNA QUESTIONE DI TEMPO.

Come gestisci il tuo tempo? Ti capita mai di trascorrere la giornata in attività frenetiche, per poi arrivare a sera senza essere riuscito a fare quello che avevi in mente? Una delle principali capacità richieste oggi a imprenditori e manager è la gestione della complessità e dell’ambiguità, per far fronte in modo efficace ad un lavoro in cui intervengono attori diversi (clienti, fornitori, collaboratori …), con esigenze diverse, ma… tutte con il massimo livello di urgenza! A questo punto la domanda da porsi è: a che cosa dare attenzione?

Saper organizzare il proprio tempo in funzione degli obiettivi professionali diventa davvero una leva strategica chiave.

Sei curioso di scoprire come? Seguimi…

Per programmare il lavoro in modo flessibile, è importante agire con metodo.

  • PIANIFICA la tua strategia…
    1. Definisci il tuo obiettivo, cioè la tua meta: sii specifico!
    2. Decidi le attività necessarie: un numero ideale è compreso tra 2 e 6;
    3. Identifica le priorità, prima di definire le scadenze! Come? Utilizzando i criteri di importanza (il “peso” di quell’attività nel raggiungimento dell’obiettivo), e di urgenza (il tempo a disposizione per portare a termine quella determinata attività);
    4. Costruisci l’agenda, considerando sempre almeno un 30% d’imprevisti (prendi nota dei tuoi imprevisti quotidiani, per tentare di ridurli al minimo);
  • AGISCI: comincia adesso “a fare” quello che hai definito, senza alibi e soprattutto… senza procrastinare!
  • VERIFICA i risultati, in modo da essere certo che quello che stai facendo ti stia realmente aiutando a raggiungere gli obiettivi che ti sei proposto;Se capisci che “c’è qualcosa che non va” o che potrebbe essere fatto meglio… mettiti subito a lavoro per porre rimedio!

In sintesi, PRENDI IL TUO TEMPO e gestiscilo in 4 mosse:

  1. PENSA prima di agire e STABILISCI LE TUE PRIORITÀ… questo ti permetterà di non perdere tempo!
  2. AFFRONTA UN “COMPITO” ALLA VOLTA… in modo da evitare distrazioni e mettere il 100% dell’energia in quello che stai facendo;
  3. AGISCI PER “BLOCCHI”… in modo da fare cose “simili” tutte in un determinato momento (es. controllare le mail);
  4. RILASSATI…! Ogni tanto prenditi una pausa. Le tue prestazioni miglioreranno e il tuo umore ne beneficerà!

Giuliano Caggiano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *