INCLUSION LEADERSHIP – Uscire dalla scatola…

INCLUSION LEADERSHIP – Uscire dalla scatola…

Inclusion Leadership è il Format di Contatto Formazione mirato allo sviluppo di nuovi metodi per integrare le differenze di genere e socio-culturali, nei contesti aziendali.

 

Quante volte non riusciamo ad andare oltre i pregiudizi e i luoghi comuni? Come direbbe Riccarda Zezza, mamma-imprenditrice e testimonial per il nostro format Nutriamo la mente, gli stereotipi non sono altro che scatole o schemi, a cui facciamo riferimento quando ci sentiamo smarriti e non riusciamo a dare un senso a ciò che non comprendiamo.

Nel contesto aziendale, continuare a nutrire questi stereotipi significa raccogliere tante scatole l’una sull’altra, fino a formare dei veri e propri muri, che impediscono o complicano la comunicazione, le relazioni e la collaborazione, inficiando inevitabilmente la produttività aziendale.

I pregiudizi con cui abbiamo a che fare ogni giorno sono diversi, ma i più difficili da superare sono legati al genere, all’età e alla cultura delle persone.

Inclusion Leadership è pensato per aiutare i leader e coloro che hanno delle responsabilità manageriali e di coordinamento dei gruppi, ad andare oltre la prospettiva di esclusione, attraverso approcci, metodi e strumenti utili favorire la valorizzazione delle differenze per la generazione di valore.

Due giornate di formazione, suddivise in 4 step.

  1. Self Assessment | Strumento per auto-misurare la propria capacità e sensibilità inclusiva.
    • Si è disposti a comprendere il punto di vista dell’altro?
    • Quali sono i comportamenti orientati a valorizzare e non ad annullare le differenze?
    • Vengono messi in atto in maniera focalizzata? 
  2. LAB Fotografia d’Autore | Laboratorio creativo per cimentarsi in scatti d’autore e catturare le variabili-chiave dell’inclusione, quali genere, età e cultura. Imparare a guardare le persone da una nuova prospettiva, per trovare soluzioni fino a poco prima considerate impensabili.
  3. Casi di successo IN e OUT | Best practices in azienda e fuori, legate ad abitudini e consuetudini inclusive in grado di fare la differenza.
  4. LAB Uscire dalla scatolaToolkit con metodi e strumenti innovativi, per mettere in pratica azioni di inclusione manageriale e dare il via al proprio personale progetto di inclusione.

Partecipare ad Inclusion Leadership significa confrontarsi, dialogare, riprogettare, mettere in discussione le proprie convinzioni per abbattere i muri relazionali.

Bisogna essere pronti a scoprirsi più vulnerabili, ma anche più aperti al cambiamento, per accorgersi che uscire dalla scatola serve ad andare oltre stereotipi e pregiudizi.


Eva Schettini

La laurea in Economia e Management mi ha permesso di scoprire il mondo della formazione e del coaching: è stato amore a prima vista! Credo fortemente che ognuno di noi abbia un potenziale inespresso, che la crescita personale consente di portare alla luce. Spero che le organizzazioni si preoccupino sempre più di nutrire il benessere delle persone. Voglio essere portatrice di positività, cambiamento, sviluppo di competenze trasversali. Pratico lo Yoga e la Mindfulness. Mi occupo di progettazione ed erogazione di corsi di formazione, coaching e workshop esperienziali. Sono in continua evoluzione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *