9 Elementi del Business Model Canvas – 8 – PARTNER E FORNITORI

9 Elementi del Business Model Canvas – 8 – PARTNER E FORNITORI

Nel precedente post, ci siamo chiesti quali siano le attività strategiche di un business di successo e abbiamo trovato alcune risposte utili.

Oggi voglio porre nuovi quesiti, che saranno funzionali alla costruzione di un Modello di Business vincente:

  • qual è la rete dei partner con cui svolgi la tua attività?
  • quali sono i fornitori che utilizzi per far funzionare la tua attività?

In questo articolo trattiamo quindi i fattori esterni del tuo Modello di Business.

I partner sono utili per offrire una proposta di valore completa e per soddisfare i bisogni dei clienti attraverso la cooperazione, che si ottiene svolgendo un lavoro di gruppo per la condivisione di valori, regole e obiettivi comuni.

Definendo chi sono i tuoi partner, puoi creare alleanze strategiche con aziende che si abbinano al tuo prodotto/servizio. Un’azienda che produce smartphone, per esempio, può stabilire una partnership con un’altra azienda che produce accessori e cover.

È possibile creare accordi anche tra realtà concorrenti. Basterà confrontarsi sulle strategie del Modello di Business e quindi creare una partnership, per offrire al cliente una proposta di valore simile, ma dedicata a segmenti di clienti diversi.

Pensa a un gestore telefonico che fa accordi con i produttori di smartphone, per dare un prodotto, oltre che un servizio.

Ecco alcune domande che ti aiutano a valutare, identificare e creare le giuste partnership con i fornitori:

  • Quali sono i servizi o i prodotti che i tuoi clienti acquistano abitualmente?
  • Quali sono le sinergie che puoi mettere in atto con altre attività?
  • Quali sono i prodotti/servizi più acquistati dai clienti al momento nel mercato di riferimento?
  • Come puoi creare un abbinamento vincente con questi prodotti/servizi richiesti maggiormente?
  • Quali sono le attività chiave del tuo modello di business che richiedono supporto di partner/fornitori?

Pensando a un negozio di scarpe – oltre ai classici prodotti e accessori per la manutenzione della scarpa – puoi inserire nel tuo modello di business un servizio, magari gratuito, di analisi dell’appoggio del piede. Servirà al cliente, per avere maggiore consapevolezza e scegliere la scarpa giusta o magari per valutare un plantare (ed ecco che hai anche l’opportunità di creare una partnership con un podologo).

Identifica e inserisci nel tuo Business Model Canvas tutti i tuoi fornitori e i partner, descrivendo il loro ruolo, la modalità di ingaggio, la tipologia di accordo.

Rimani #incontatto con noi per il prossimo articolo, in cui parleremo e analizzeremo quali costi sostengono la tua attività: un elemento a dir poco critico per avere successo!

Alla prossima!


Marco Rimedio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *