UPCYCLING ART EXPERIENCE

UPCYCLING ART EXPERIENCE

Di cosa si tratta?

Upcycling Art è un laboratorio basato sull’arte del riciclo come metafora di trasformazione e ricerca della “bellezza”. Realizzabile in modalità outdoor o indoor, prevede la partecipazione di un’artista pittrice (o pittore) del riciclo, oltre a trainer e facilitatori. Upcycling Art coinvolge team medio-piccoli in un lavoro che può durare circa mezza giornata o una giornata intera.

Scegli Vision Frame se:

  • vuoi accompagnare le persone a scoprire (o ri-scoprire) le proprie potenzialità, in maniera creativa e divergente
  • vuoi stimolarle a guardare con “nuove lenti” il contesto che le circonda, per allenare la capacità di trovare input e strumenti utili al raggiungimento dei propri obiettivi
  • desideri portare il tuo team a riconoscere il potere della creazione comune e della sinergia, partendo da risorse altrimenti s-valorizzate
  • vuoi supportare il tuo team mentre affronta un momento di cambiamento culturale o sensibilizzarlo a ridefinire identità e valori, attraverso un cambio di prospettiva

Qual è la finalità?

Upcycling art vuole attribuire nuovi significati e sensi a qualcosa che si credeva ormai perduto o senza valore. Il workshop porta le persone ad un’introspezione profonda e ad una nuova scoperta del mondo circostante, aiutandole a ritrovare fiducia e a rivelare qualità e risorse nascoste o solo sopite.

Upcycling art permette ai partecipanti di guardarsi allo specchio e intorno con nuovi occhi, andando oltre ciò che vedono, per capire che un semplice cambio di prospettiva porta a scovare qualcosa che prima si pensava non esistesse.

Come funziona?

Le persone divise in gruppi si cimenteranno nella creazione di un’opera d’arte, attraverso il riutilizzo di oggetti considerati vecchi o ormai in disuso. L’obiettivo è quello di ridare una nuova vita e un nuovo valore alle cose, attraverso l’opera d’arte.

Il workshop comprende:

  • prima fase d’introduzione concettuale sull’arte da riciclo
  • brief sulle tecniche da utilizzare
  • fase d’immersione nella comprensione del senso della metafora del “riportare alla vita”.
  • fase finale di analisi delle opere d’arte e di condivisione dell’esperienza vissuta.

Per stimolare la condivisione, è inoltre prevista la possibilità di realizzare come output finale un’istallazione artistica costituita dall’insieme delle singole opere realizzate.

Hai voglia di scoprire il valore autentico di ogni cosa?

Sperimenta con noi l’arte del riciclo!

 


Eva Schettini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *